CROSTATA ALLA SALSA DI FRAGOLE E CIOCCOLATO

RICETTA PRIMAVERILMENTE OFFERTA DA PANDIZENZERO

Cari navigatori affamati di cibo e conoscenza, in questi giorni uno spirito cucinifero si è impossessato di me e mi ha costretto a preparare una cifra di piatti, molti dei quali nuovi, sperimentando accostamenti e sapori. Ovviamente non ho cercato di liberarmene, men che meno hanno fatto i fidanzati, gli amici, le cognate e via dicendo, assicurandosi in questo modo pranzi e cene. Diciamo che, a parte qualche dettaglio, più di forma che di sostanza (se mi chiamano peciona un motivo ci deve essere), i risultati sono stati entusiasmanti.

E quale piatto dovrei proporvi per primo volendo essere precisa precisa ed ordinata? Ovviamente un dolce, una crostata molto gustosa che ho voluto azzardare, nonostante la pastafrolla sia troppo spesso una maledetta stronza e decida personalmente se essere abbastanza friabile ma non molle, sufficientemente croccante ma non mattonata.

Lo so, il cioccolato è decisamente più accostabile all’arancia, ma la dolcezza della fragola, a mio avviso, troppo bene si sposa con l’amaro al 90% del cioccolato.

E adesso ovviamente vorreste gli ingredienti, vero? Eccoveli, allora:

per la frolla

  • 300 g di farina
  • 200 g di burro
  • 20 g di zucchero di canna
  • 80 g di zucchero semolato
  • 2 uova piccole
  •  pizzico di sale

per la crema al cioccolato

  • 100 gr di cioccolato fondente al 90%
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 2 uova

per la crema alle fragole

  • 500 gr di fragole
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 50 gr di burro
  • 1 foglio e 1/2 di colla di pesce

Mettete fuori dal frigo il burro almeno 15 minuti prima dimodochè si ammorbidisca, quindi tagliatelo a dadini ed aggiungetelo alla farina, gli zuccheri ed il sale su una spianatoia. Impastate fino a che non abbiate un composto sabbioso.

A questo punto aggiungete le uova e lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido che riporrete in frigo per almeno mezz’ora.

Procedete adesso alla preparazione delle creme.

Innanzitutto ponete a bagnomaria la tavoletta di cioccolato con la panna, fatelo sciogliere fino a formare una crema che toglierete dal fornello ed a cui aggiungerete le uova, mescolando energicamente.

Mettete a raffreddare la crema al cioccolato e pulite le fragole. Quindi tagliatele a quadratini e ponetele in una pentola con il burro e lo zucchero.

Dovrà formarsi una crema che potrete passare al mixer per renderla più omogenea, oppure lasciate le fragole in pezzi, come meglio preferite. Io ho scelto di frullarle, ma col senno di poi, avrei preferito le fragole più grossolane. Sbattete in un piatto le uova ed i tuorli, quindi togliete dal fuoco la salsa di fragole ed aggiungeteveli.

A questo punto mettete in acqua fredda la colla di pesce per farla ammorbidire, quindi strizzatela ed aggiungetela al composto di fragole. Lasciate raffreddare.

Togliete dal frigorifero la frolla, imburrate una teglia e sistemateci la pasta, quindi ponetela in forno a 200°, ricordandovi di coprire con della carta forno su cui avrete deposto dei fagioli.

Quando il fondo sarà cotto rimuovete la carta forno e fate cuocere anche sulla parte superiore, quindi togliete la frolla dal forno e lasciatela raffreddare.

Quando sarà fredda rimuovetela dalla teglia e depositatela su un piatto, quindi ricopritela con la crema al cioccolato, aspettate che si sia addensata ed aggiungete la salsa di fragole.

Riponete in frigo per qualche ora.

Io vi consiglio di servire con un pochino di panna montata, che, come il filo di perle, fa chic e non impegna.

Advertisements

  1. Si può fare, basta mettere nel tipo di pubblicazione del post, invece che standard, Galleria, ma fa abbastanza schifo come formato….abbastanza è un eufemismo, nel senso che ce scrive sopra il numero di foto e sotto appiccica tutto non rispettando la spaziatura. oppure c’è un formato dove si vede la foto grande e lo scritto e su una mascherina nera inguardabile….

  2. Ecco, così può andare, uniche accortezze: mettere un foto subito nell’articolo e ‘RECENSIONE DI XXXX ‘(o fanfaluche simili) bisogna metterlo tutto in maiuscolo.

    Per il resto postate come al solito, con bold e spaziature solite, nell’ articolo integrale verranno rispettate, non le rispetta solo nella preview. Il FORMAT da scegliere come opzione nel postare è ‘Galleria’. Se il post è solo un video lasciate Standard.

  3. Così è carino.
    Oddio, a dire la verità preferivo il formato con tutto l’articolone.
    Però poi ho pensato che dobbiamo puntare a rendere il blog più fruibile possibile. Così con una scrollata si vedono più argomenti e secondo me è più interessante per chi legge per la prima volta.

  4. Era più bellino prima, senza dubbio. E’ altrettanto vero che così è più fruibile e chi c’ha la macchina der caffè al posto del pc si trova assai meglio….forse. Vabbè, in caso è colpa de Pandiz.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...