INVOLTINI DI POLLO CON SORPRESA AL RISO

RICETTA contestualmente offerta da PANDIZENZERO

Mamma mia o come sono emozionata.

Ho forse vinto un biglietto per andare a vedere Madonna all’Olimpico? No.

Ho forse scoperto di avere una zia ricca che sta morendo? No.

Ho forse ricevuto una promessa di matrimonio? Se bonanotte.

Insomma, la verità è che questa è la mia prima partecipazione ad un contest!! E spero tanto non sia l’ultima.

Grazie mille ad Ely che me ne da la possiblità, con questa iniziativa:

Clicca sul Banner per leggere le regole del Contest

Ingredienti per 1 persona:

  • 80 gr di riso thaibonnet tipo long and wild
  • 2 petti di pollo tagliati sottili
  • il succo di 1/2 limone
  • 2 cucchiai di senape
  • salvia secca in polvere q.b.
  • olio evo
  • sale q.b.

In una pentola dai bordi alti mettete a riscaldare dell’acqua salata. Quando avrà raggiunto il bollore buttatevi il riso thaibonnet e lasciatelo cuocere fino a che non avrà raggiunto una consistenza morbida (impiega circa 15 minuti).  Scolate il riso e mettetelo da parte.

Nel frattempo fate riscaldare una padella antiaderente e ponetevi i due petti di pollo, cospargendo con della salvia in polvere uno solo dei due lati.

A questo punto in una piccola ciotola mischiate la senape con il succo di limone ed un cucchiaino di olio extravergine d’oliva. Il composto che verrà a formarsi dovrà essere omogeneo e profumato.

Quando il pollo sarà cotto (senza farlo indurire) spegnete la fiamma e deponete i due petti su un piatto di portata, quindi sul lato che avevate cosparso di salvia spalmate una parte della salsa di senape e mettetevi del riso. Chiudete con degli stuzzicadenti, o con dell’erba cipollina.

Accompagnate con il riso e la salsa che restano.

BUON APPETITO!

Annunci

  1. Ma grazie grazie di cuore!!!!! Un secondo meraviglioso e completo noi adoriamo il pollo con il riso e di sicuro questa ricetta verrà testata perchè mi ispira molto! Domani aggiorno la lista e piacere anche di conoscere te e il tuo blog, ti metto tra i miei preferiti 🙂 ciao Ely

  2. Ai miei tempi noi ci si divertiva con un niente. Ora i mocciosi hanno tutto e nun sviluppeno più la fantasia [Cit. Lillo & Greg, artro che Montesi]
    cmq sia, che so’ piadine? o tortillas di mais?
    Bona la senape.

  3. L’ho letta la ricetta, solo che pensavo che intorno ci fosse la piadina e che riso e pollo stavano drintu (tipo burrito/kebab/mcwrap). La colpa è della foto. L’avrà sicuramente fatta uno che nun è bono e c’ha una macchinetta da due soldi. Così er contest va a puttane, eh!

  4. Crapulo’, tanto pe’ mette le cose in chiaro:
    a) ‘basta leggere’ presuppone che qualcuno abbia scritto e quel qualcuno nun sei te;
    b) sarà il primo post che te leggi in 4 mesi e vieni a sindacà? A me?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...