FOCACCIA A POIS (MELANZANE, SCAMORZA & POMODORINI)

RICETTA a cura di PANDIZENZERO

Che brutto giorno il lunedì, no? E se dovete anche presentare una tesina di fine anno alla professoressa diventa tremendo. E poniamo il caso che quella professoressa è anche la direttrice della vostra scuola,  beh le cose vanno decisamente peggio. E se vi dico che la sottoscritta e la suddetta direttrice? Non si stimano particolarmente? TERIBBILE!

Tranquilli, se sto qui a scrivervi è perchè sono sopravvissuta, alla prof ed al lunedì (almeno alla prima metà) e per festeggiare la mia presenza voglio raccontarvi una ricetta che mi permette di partecipare ad un contest. Un contest di quelli golosissimi, alla base del quale c’è il piatto dei piatti: la pizza!

Infatti con questa ricetta partecipo al contest “I love Pizza” de “i dolci di Laura” in collaborazione con Tec-Al srl.

Innanzitutto ringrazio Laura, e poi magari vi dico anche di quale ricetta si tratta…..Focaccia melanzane, scamorza e pomodorini (altresì detta “a pois”).

Questa focaccia è una sorta di incrocio, un ibrido rivisitato di schiacciata toscana e  focaccia genovese, una schiacciovese oppure, se volete, una genocchiata.

Bene, gli INGREDIENTI (per una placca da forno standard):

per l’IMPASTO

  • 600 gr di farina manitoba Il Molino Chiavazza
  • 400 ml di acqua tiepida ( quasi calda)
  • 25 gr di lievito di birra
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino e 1/2 di sale fino
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • qualche rametto di rosmarino
  • qualche foglia di salvia

per il CONDIMENTO

  • 1 melanzana
  • 10 pomodorini
  • scamorza affumicata q.b.
  • qualche fogliolina di basilico fresco
  • sale q.b.
  • origano q.b.
  • olio evo

Pronti, via!

Per quanto riguarda l’impasto, potete ricalcare il procedimento della Focaccia salmone ed asparagi, con una variante, ovvero l’aggiunta di salvia e rosmarino freschi, durante la lavorazione del composto. Io ho preferito passare le spezie al forno, quindi sminuzzarle, voi potete anche utilizzare quelle secche in vendita nei supermarket.

Una volta che avrete messo a riposare l’impasto, potrete procedere affettando la melanzana e grigliando le fette su una piastra. Anche in questo caso, se preferite far cuocere le fette di melanzana con la focaccia nel forno, senza averle precedentemente grigliate, fate pure, a me piacciono di più previa “cottura”.

Quando avrete completato i 3 step di lievitazione (ricordate di ungere bene l’impasto), procedete al condimento della focaccia.

Disponete le fette di melanzana, quindi cospargete con il sale, poi aggiungete le fettine di scamorza affumicata, i pomodorini tagliati a metà ed, infine, basilico ed origano.

Prima di infornare bagnate la superficie con dell’acqua.

Il tempo di cottura varia, tuttavia diciamo che 20 minuti ci vogliono, a 180° C.

Poco prima di sfornarla, cospargete la superficie con un filo d’olio evo e rimettete in forno.

Servite tiepida!

Buon appetito ed in bocca al lupo a me!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...