PANCAKES DI KAMUT COCCO-BANANA

RICETTA AMERICANAMENTE OFFERTA DA PANDIZENZERO

Ci sono cose a cui riesci a pensare solo di prima mattina, riflessioni importanti che si affacciano non appena gli occhi si dischiudono per accogliere un altro giorno, pensieri che impegnano la mente e serrano lo stomaco. Come ogni mattino, anche oggi mi sono chiesta “cosa mangio per colazione?”.

Per me il primo pasto della giornata è un must, guai a saltarlo, guai a sorseggiare un goccio d’acqua e mordere una mela, io a colazione DEVO MANGIARE CARBOIDRATI COMPLESSI. Poi per il resto della giornata posso anche farne a meno, ma appena sveglia ho necessità di pane/fette biscottate/marmellata/brioche/torta/biscotti ovviamente non tutti assieme che mi ricoverano. A volte strappo la regola e viro verso il salato, magari mi avvento (ho usato proprio il verbo giusto) su un pezzo di pizza o un tramezzino, tipo se per strada avverto l’odore del pane, ecco una panetteria per me è come Arcore per la Minetti.

Stamattina, in perfetto stile marzulliano mi son fatta una domanda e mi sono data una risposta: i pancakes! Con qualche variazione sul tema.

Ingredienti per 10 pancakes:

  • 1 uovo intero
  • 1 albume
  • 200 ml di latte (io ho usato 100 ml di latte fermentato e 100 ml di latte parzialmente scremato)
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di Stevia
  • 150 gr di farina di kamut
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 banana
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • burro (per imburrare il pentolino)

Il procedimento lo leggete qui, dove lo ha descritto il caro sbardè.

Le variazioni riguardano ovviamente alcuni ingredienti, la quantità degli stessi e l’aggiunta di una banana schiacciata con una forchetta e della farina di cocco nel composto finale, dopo aver incorporato l’albume per capirsi.

Io come guarnizione ho voluto utilizzare Mytopp al caramello della Toschi, considerato il sapore dei miei pancakes, tuttavia ci stava molto bene anche il cioccolato.

Ah, siccome sono malata ci ho provato lo sciroppo di amarena, eccovi spiegata la ciliegina finale….

Enjoy the day and don’t say cat if you don’t have it in the bag!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...